Loading...
QA

Le sfide della QA Maria Carmela Macchione

Dopo Francesco Vadicamo e Francesco Cosco conosciamo una delle donne di Eco-Mind, Maria Carmela Macchione, arrivata in azienda due anni fa. Maria Carmela è un ingegnere informatico che si sta specializzando in QA, un aspetto fondamentale per aziende che sviluppano software come Eco-Mind, e ci spiega il perché.

Qual è il tuo background professionale?
Nel 2011 ho svolto un tirocinio presso il centro di competenza ICT-SUD, successivamente nel 2012 ho partecipato a TETRIS – TETRA Innovative Open Source Services un progetto con il quale ho acquisito il titolo di “Esperto nella progettazione e sviluppo di servizi e software open source nel contesto delle Smart Cities”. Dal 2014 al 2016 ho collaborato con un’azienda come Java developer nello sviluppo di sistemi ERP.

Dal 2016 al 2017 ho lavorato come sviluppatore presso un’altra azienda per lo sviluppo di un modulo software integrato all’interno di ATM per l’erogazione di operazioni bancarie.

Di cosa ti occupi in Eco-Mind?
Faccio parte del team Quality Assurance. Mi occupo principalmente di redigere test funzionali automatici sia per applicazioni mobile su piattaforma Android e iOS sia per web application Java.

In quali progetti sarai coinvolto durante quest’anno?
Quest’anno sarò coinvolta nella QA di nuovi progetti, visto che è un ambito nel quale vorrei specializzarmi.

Perché per un’azienda come Eco-Mind è importante la QA?
Il ruolo della QA è cruciale durante tutto il ciclo di sviluppo di un prodotto, per cui di fondamentale importanza per una software factory come Eco-Mind. Ci spinge ad essere ancora più meticolosi, precisi, metodici per fare in modo che la qualità del risultato finale rispecchi le aspettative.

Quali sono le sfide di lavorare in quest’ambito?
Assicurarci che le applicazioni funzionino secondo quanto previsto in fase di progettazione e come richiesto dal cliente! Noi ci occupiamo di testare tutte le applicazioni che vengono sviluppate in azienda. Sulla base dell’analisi funzionale, censiamo casi di test in cui indichiamo una serie di passi da fare per raggiungere un determinato obiettivo, attivare una funzione e descriviamo chiaramente il risultato atteso. Il nostro compito è verificare che nessun test fallisca nel momento in cui si effettuano i collaudi interni prima di rilasciare una nuova release di un prodotto al cliente.

Il bello di lavorare in Eco-Mind?
In azienda ogni giorno trovo nuovi stimoli che accrescono le mie competenze. Mi piace molto la coesione del team e l’energia positiva che si crea lavorando insieme. Penso che un’azienda eccellente sia quella che punti al benessere dei dipendenti ed è quello che fa Eco-Mind ogni giorno, ognuno di noi è importante per il raggiungimento degli obiettivi ed insieme siamo semplicemente Forti!

Vuoi unirti al team di Eco-Mind, candidati per lavorare con noi!

Top